Governo ombra che ne pensate?

Andare in basso

normal Governo ombra che ne pensate?

Messaggio Da Vezz il Sab Mag 10, 2008 5:01 pm

Stilo qua sotto la lista dei ministri e dei ministri ombra proposti dal PD


MinisteroMinistroMinistro ombra
Esteri
Franco FrattiniPiero Fassino
Interni
Roberto MaroniMarco Minniti
Economia
Giulio TremontiPier Luigi Bersani
Pubblica Amministrazione
e innovazione
Renato BrunettaLinda Lanzillotta
Infrastrutture
Altero MatteoliAndrea Martella
Beni Culturali
Sandro BondiVincenzo Cerami
Istruzione
Mariastella GelminiMariapia Garavaglia
Riforme per il federalismo
Umberto BossiSergio Chiamparino
Ambiente
Stefania PrestigiacomoErmete Realacci
Affari Regionali
Raffaele FittoMariangela Bastico
Difesa
Ignazio La RussaRoberta Pinotti
Giustizia
Angelino AlfanoLanfranco Tenaglia
Sviluppo economico
Claudio ScajolaMatteo Colaninno
Politiche Comunitarie
Andrea RonchiMaria Paola Merloni
Comunicazioni
(branca di Sviluppo economico)
Claudio ScajolaGiovanna Melandri
Lavoro
Maurizio SacconiEnrico Letta
Politiche agricole e forestali
Luca ZaiaAlfonso Andria
Pari opportunità
Mara CarfagnaVittoria Franco
Semplificazione normativa
Roberto CalderoliBeatrice Magnolfi
Attuazione del programma
Gianfranco RotondiMichele Ventura
Politiche Giovanili
Giorgia MeloniPina Picierno
Vezz
Vezz
Admin
Admin

Numero di messaggi : 199
Età : 31
Località : Savignano sul Panaro
Data d'iscrizione : 29.02.08

Visualizza il profilo http://alexv87.giovani.it/

Torna in alto Andare in basso

normal Re: Governo ombra che ne pensate?

Messaggio Da Matte il Sab Mag 10, 2008 5:56 pm

Mmmm...premetto che la mia sarà una valutazione da bar:
Se nel complesso trovo la credibilità e la capacità tecnico amministrativa del nostro governo ombra ovviamente al di sopra del rispettivo governo ufficiale, devo fare alcuni appunti:

1.Per quanto Maroni non mi stia per nulla simpatico e anzi, come leghista, non posso che definirlo un po' "sopra alle righe"; devo ammettere che all'interno potrebbe fare la sua figura. Nella scorsa legislatura Berlusconi è stato uno dei pochi che avrei salvato. D'altro canto non conosco bene il nostro minstro ombra e dunque mi trovo costretto a dire che sul fronte interni forse e mi auguro, avremo poco da lamentarci.

2.Colaninno, con tutto il rispetto, lo trovo un po' acerbo per ricoprire una carica così importante. Curriculm ed età anagrafica sono dalla sua ma, non vogliatemene male, sono uno di quelli che pensa ancora che per fare politica un po' di gavetta non faccia male, tantomento in parlamento. Dunque lo definirei ancora non maturo. Spero che i fatti mi smentiscano.

3.Pina Picerno alle politiche giovanili. Al di là del fatto che ho avuto il piacere di conoscerla personalmente a Roma prima e a Modena poi, constatando che si tratta di una gran bella figliola, la trovo forse la meno brillante di tutti (almeno sulla carta). Tradotto in soldoni: per quanto possa essere incagabile la Meloni, dà la paga alla Picerno 10 a 0 sotto tutti i punti di vista: curriculum, esperienza, capacità politica e organizzativa, capacità di tradurre in realtà i progetti ecc. Magari la Meloni avrà molte idee del biolchini (quasi tutte) ma ha 2 maroni grossi come una valigia, cosa che la Picerno (al di là del sorriso) non possiede. Avrei visto di gran lunga meglio, dapprima in parlamento e poi come ministro ombra, l'uscente segretario nazionale della SG, Fausto Raciti. Con lui come ministro ombra e come parlamentare sono certo che i giovani avrebbero potuto contare su una rappresentanza molto più efficace.
Matte
Matte
Mod
Mod

Numero di messaggi : 62
Età : 31
Località : Savignano sul Panaro
Data d'iscrizione : 29.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

normal Re: Governo ombra che ne pensate?

Messaggio Da Covy il Lun Mag 12, 2008 12:05 pm

Faccio qualche considerazione anche io a riguardo di questa novità, il governo ombra, che non ha precedenti seri nella storia della Repubblica Italiana:

1. Per prima cosa la ritengo un'iniziativa lodevole quella dell'istituzione del governo ombra. E' un'istituzione tipica della prassi politica inglese, tanto da avere sovvenzioni statali ed essere riconosciuta nella costituzione (che non è vero che non esiste in Inghilterra, solamente non ha un corpo unitario). E' sintomo di voglia di fare, di mettere le proprie competenze, che in alcuni settori sono decisamente superiori all'esecutivo vero e proprio, al servizio del paese.

2. Prendendo spunto da quello che ha scritto Matte, metto due cosine anche io sul confronto tra i due esecutivi. Innanzitutto vorrei fare notare la differenza di caratura in un ministero chiave come è quello dell'Economia. Da una parte abbiamo un ministro che vuole affrontare le sfide della globalizzazzione rinchiudendosi nel proprio giardino e alzando dazi doganali neanche fossimo nel medioevo, mentre Bersani è stato uno dei pochi che ha proposto liberalizzazioni, che sebbene non coraggiose abbastanza, hanno comunque dato uno stimolo alle corporazioni che bloccano il nostro paese.

3. Per quanto riguarda il ministero degli Esteri non ho niente da dire. Frattini si è sempre dimostrato un politico serio e, soprattutto, credibile. D'altra parte c'è il nostro ex-segretario dei DS, Fassino, che in quanto esperienza internazionale e serietà ha veramente pochi antagonisti. Direi che qui il confronto è grossomodo pari.

4. Infine un piccolo appunto per i due ministeri più leghisti, quello alle Riforme federalistiche, tenuto da Bossi, e quello alla Deligificazione(?), tenuto da quel luminare di Calderoli. Beh per quanto riguarda il primo ministero direi che non ci sono minimamente dubbi su chi ha le caratteristiche migliori per lavorare per il bene del paese. Secondo me la scelta di Chiamparino, uno dei sindaci con la più grande percentuale di consensi favorevoli, è una delle scelte migliori possibili per due motivi. Per prima cosa ha dimostrato di lavorare bene in una realtà come quella torinese che ha vissuto un periodo di crisi, coinciso con quella della Fiat, e in secondo luogo organizzando le Olimpiadi di Torino nel 2006 con efficienza e professionalità. Il secondo motivo per cui sono a favore della scelta di Chiamparino è la sua estrazione geografica, in quanto è sindaco di una di quelle realtà del nord che sembra che ci siano scappate e che invece dobbiamo recuperare per non lasciarle alla deriva leghista.
Calderoli. Beh che dire, sono riusciti a dare un ministero pure a lui, creandoglielo ad hoc, senza che si sappia minimamente che funzioni abbia o possa avere. Non ho parole. E intanto la Libia già scalpita. Se non è attaccarsi alle poltrone queste cose qua??


Ultima modifica di Covy il Gio Mag 15, 2008 1:52 pm, modificato 1 volta
Covy
Covy
Ufficio Stampa
Ufficio Stampa

Numero di messaggi : 77
Età : 32
Località : Vignola
Data d'iscrizione : 02.03.08

Visualizza il profilo http://covy86.spaces.live.com

Torna in alto Andare in basso

normal Re: Governo ombra che ne pensate?

Messaggio Da Dani il Mer Mag 14, 2008 8:18 pm

Sono abbastanza d'accordo con quanto detto finora, tranne il giudizio su Maroni, dato che il mio è assolutamente negativo. E' stato il ministro che ha regolarizzato il lavoro precario, creando una situazione che sta rapidamente diventando insostenibile, sia per i giovani( anche se sono d'accordo che un po' di gavetta all'inizio nn possa che fare bene) sia per quelli che nn sono più giovani, di 35-40 anni, che ancora nn hanno un posto di lavoro sicuro e fano quindi fatica a progettare una vita di famiglia.Non avere un posto sicuro nn significa opportunità di crescita se te lo meriti, ma soprattutto significa nessun potere contrattuale e dipendenza totale dai "padroni". Cmq mi sono dilungato un po' troppo, tornando al governo ombra sono contento per l'ottima presenza femminile( anche se nessuna ha le "qualità"del ministro per le pari opportunità), dimostra che ci sono donne valide e che c'è qualcuno che le vuole valorizzare. Un governo ombra è un ottimo banco di prova per testare le capacità di queste e degli altri volti nuovi( vedi colaninno sul quale ho le stesse perplessità di matte) e farli crescere in vista di un futuro incarico di governo reale. Ora lo strumento per un dialogo vero c'è, vedremo se il principale esponente della coalizione avversaria se ne renderà conto......
Dani
Dani
Ufficio Stampa
Ufficio Stampa

Numero di messaggi : 22
Età : 31
Località : vignola
Data d'iscrizione : 10.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

normal Re: Governo ombra che ne pensate?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum